MONDIALI JUNIORES: ITALIA SUL TETTO DEL MONDO

Nel primo giorno di gare, Letizia Paternoster, fresca campionessa Europea, conquista il titolo Mondiale della corsa a punti mentre nella velocità olimpica azzurrine d'argento con Manzoni-Fidanza.
Nella giornata di ieri, il Mondiale parla ancora Italiano con il quartetto femminile composto da Elisa Balsamo, Letizia Paternoster, Chiara Consonni e Martina Stefani che hanno dato spettacolo e grazie ad un finale in crescendo hanno letteralmente stracciato le pur forti neozelandesi con le francesine di bronzo in tribuna a guardare lo show azzurro.

ALESSANDRA CAPPELLOTTO A SCRATCH

L'ex campionessa del Mondo di ciclismo, adesso vice presidente della ACCPI, ha partecipato alla famosa trasmissione, dedicata al ciclismo, "Scratch" condotta da Nicola Argesi in compagnia di Ilenia Lazzaro.
In studio, insieme alla nostra Alessandra, l'ex campione Simone Fraccaro.

Si è parlato del Giro D'Italia di ciclismo femminile, di manifestazioni giovanili e della campagna per la sicurezza per tutti i ciclisti.

Un bel servizio da vedere e da ascoltare.
L'intera trasmissione sarà pubblicata sul sito ufficiale della trasmissione all'indirizzo: www.scratchtv.it

 

{media id=198,layout=blog}

 

 

EUROPEI PISTA 2016: DONNE D'ORO, E' RECORD DEL MONDO!

Giornata trionfale per l'Italia del ciclismo su pista al Velodromo Fassa Batolo di Montichiari.

Filippo Ganna non finisce più di stupire, dopo il Mondiale nell'inseguimento e la vittoria della Parigi-Roubaix Espoirs, il ventenne piemontese conquista la medaglia d'oro nell'inseguimento individuale e registra primato italiano con il tempo di 4'14''165.

Grandi soddisfazioni dalle donne con l'Oro di Letizia Paternoster nello scratch juniores e la superlativa prova del quartetto juniores composto da Elisa Balsamo, Chiara Consonni, Letizia Paternoster e Martina Stefani che doppiano le Olandesi e stabiliscono il Recordo del Mondo col tempo di 4’29''239.

Image