A tutti gli Ex ciclisti ed Ex cicliste: ecco alla vostra attenzione il Progetto "Sviluppo del ciclismo giovanile"

Il Comitato Promotore di "Ex ciclisti & Ex cicliste", aspirante associazione di promozione di ciclismo, annuncia a tutti gli Ex ciclisti professionisti, dilettanti e donne il progetto, da valutare, "sviluppo del ciclismo giovanile".
L'unione fa la forza
L'idea che vi sottoponiamo è semplice: si basa sulla teoria dei grandi numeri e sull'esperienza che ogni ex ciclista ha maturato in tanti anni di attività. Esperienza da mettere al servizio del presente e del futuro del ciclismo giovanile.

I grandi numeri
Quanti ex ciclisti ed ex cicliste ci sono in Italia? non lo so di preciso ma credo tantissimi. Spariamo un numero? 50.000 ? Ovviamente molti di più!
Mettiamo che decideremo di mettere una quota di iscrizione al progetto di 10,00 € per ex ciclista...  
... il totale che salterebbe fuori sarebbe di 500.000,00 € all'anno
Se poi ci vogliamo aggiungere, come consulta non votante, tutti gli appassionati di ciclismo ... ?

Con questa somma, quante gare potremmo finanziare in ogni Regione? (non vorremmo organizzare le gare ma finanziare gli organizzatori che ci presenteranno i loro progetti)
Si dice che per organizzare una intera giornata rosa e/o celeste servono almeno 10.000€
se dividiamo l'intera somma per il costo di ogni gara potremmo arrivare a finanziare 100 giornate di ciclismo.

Se vi piace l'idea, la piattaforma per realizzare progetto è già stata realizzata. Basta solo metterla online e iniziare a registrarsi gratuitamente.
In questo modo potremmo, nei momenti di tempo liberi, discutere e votare i progetti, pianificare, organizzare e ottimizzare il progetto. Decidere se partire in questo lungo giro a tappe oppure attaccare l'idea al chiodo.
Sulla piattaforma sarà possibile eleggere i "portavoce" provinciali, regionali e nazionali.

Tutto questo è stato pensato per confrontarci con puro spirito democratico: tutti gli ex e le ex hanno gli stessi diritti. Il metodo della votazione mette in sicurezza eventuali discussioni che si potrebbero verificare con una riunione reale.
Inoltre, con la gestione virtuale si risparmiano soldi per le trasferte e per le aule riunioni. 
Ogni iscritto a diritto ad 1 quota.
Aderire a questo progetto non pregiudica l'indipendenza di portare avanti i propri gruppi e iniziative per il ciclismo.

Come è stato giustamente chiesto nel gruppo degli Ex ciclisti, le somme incassate saranno gestite in modo sicuro e inviolabile.

Il progetto può apparire complicato ma in realtà è semplicissimo da gestire e da attuare. A tal proposito, l'ideatore della piattaforma, Walter Pettinati è a disposizione per ogni chiarimento e informazione. Su richiesta, si potrebbe organizzare un dibattito in diretta streaming, così da poter rispondere a tutte le domande e ai vostri dubbi.
Lo potete contattare anche al suo numero di cellulare: 3925065315

Ovviamente, in cantiere ci sono tante altre idee che fanno parte di questa iniziativa. Una pedalata alla volta per andare sano e lontano...
Potete registrarvi gratuitamente e senza impegno, cliccando sul seguente link: ISCRIZIONE

Il Comitato promotore


Stampa   Email